Connect with us

Degustazioni - Dégustations

Maurizio Zanella, non solo metodo classico per l’azienda Cà del Bosco, in Franciacorta si produce anche un ottimo vino rosso

Sebastien Ferrara

Published

on

Tra i rossi italiani più interessanti, il primo vino a portare in etichetta la firma dell’autore, per celebrare con orgoglio e passione l’uomo che ha fondato Ca’del Bosco; è nientemeno che Maurizio Zanella.
L’avventura di Maurizio Zanella inizia con l’acquisto di una casa rurale del dopoguerra, totalmente immersa nel bosco e priva di vigneto. Nonostante tutto, Ca’del Bosco è oggi il re indiscusso della Franciacorta, in particolare per quanto riguarda il metodo Champenoise.
Il vino degustato è un blend di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot, annata 2001, con uve selezionate dai migliori vigneti dell’azienda. Abilmente vinificate ed affinate in piccole botti di rovere, garantiscono un vino, potente, armonico e in allo stesso tempo, in grado di maturare per decenni.
All’assaggio non presenta alcuna nota terziaria.
Paragonabile a etichette note, regge bene e talvolta va anche oltre.
Assolutamente da provare.

Sebastien Ferrara

Sommelier e Direttore, Mudec-Enrico Bartolini

Sebastien Ferrara è il direttore e sommelier del Ristorante Enrico Bartolini Mudec, 3 stelle Michelin a Milano. Ha effettuato eccellenti esperienze lavorative in Francia, Inghilterra e Svizzera per diversi anni nel settore della ristorazione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici – Suivez nous

Tag

CATEGORIE/catégories